Dispositivo

Il commissario spegne l'autovelox tra Arona e Meina

Ricordiamo che l'autovelox in un anno ha fatto incassare al comune quasi 3 milioni di euro

Il commissario spegne l'autovelox tra Arona e Meina
Pubblicato:

Lo rende noto il candidato sindaco Gianluca Ubertini che ha ricevuto la comunicazione dagli uffici di polizia municipale.

Autovelox spento

"Riteniamo doveroso informarvi che, rispondendo alla nostra istanza di accesso agli atti formulata circa 15 giorni fa, la Comandante della Polizia Locale ci ha informato che il Commissario e Sub Commissario, con direttiva del 2.5 scorso, hanno stabilito "la sospensione del rilevamento fino al ricevimento di indicazioni precise sulla prosecuzione del servizio" fa sapere Ubertini.

LEGGI ANCHE - Autovelox Arona Meina: circa 3 milioni di incassi in un anno

"Il provvedimento si è reso opportuno alla luce della incertezza generata dalla già richiamata sentenza della Corte di Cassazione che, discostandosi da un parere contrario del Ministero dei Trasporti, ha annullato un verbale di accertamento della violazione dei limiti di velocità per essere stato effettuato mediante un dispositivo che, sebbene approvato dal Ministero, non era dotato di apposita omologazione.

Pare infatti che "nessun dispositivo di rilevamento risulta omologato". Ivi incluso quello in uso sulla SS 33 del Sempione.
Decisione saggia e, a nostro parere, doverosa, che tuttavia apre una serie di questioni di non poco rilievo sia per le contravvenzioni già elevate, sia per le inevitabili ripercussioni negative sul bilancio del Comune.
Ricordiamo che il limite c'è ancora e deve essere sempre rispettato".

 

Commenti
Giacomo

Quindi? Si apre la possibilità di ricorso verso chi ha preso qualche contravvenzione?

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali