Meteo

Nuova ondata di maltempo: alberi e tralicci caduti, strade interrotte

Disagi in tutto l’aronese.

Attualità Arona, 08 Luglio 2021 ore 20:47

Una nuova (e stando alle previsioni ultima) ondata di maltempo si è abbattuta sul novarese nel tardo pomeriggio di ieri, giovedi 8 luglio 2021. (VEDI QUI I DISASTRI DI QUELLA DI MERCOLEDI)

Strade interrotte

“La strada da Montrigiasco a Campagna/Dagnente è chiusa - informava ieri l’assessore ai lavori pubblici Alberto Gusmeroli - Adesso l’Aib di Montrigiasco è sul posto per liberare la carreggiata dai rami caduti. Arona scavi sta portando le luci di segnalazione da mettere sulle transenne”.

Disagi anche sulla linea ferroviaria Novara-Arona: il 18.23 partito da Novara con 40 minuti di ritardo e stato soppresso a Oleggio.

Questa la situazione che si presentava dopo la Mescia a Paruzzaro:

A Massino Visconti

Gravi danni al piazzale del Santuario di San Salvatore. Dopo aver terminato il rifacimento con il nuovo parapetto e la nuova illuminazione, sono stati divelti dal forte vento e la concomitante pioggia torrenziale.

Aib in campo

Diversi gli interventi delle Squadre AIB Novaresi, soprattutto interessati in Comuni dal Vergante alla zona del basso Novarese. Da dopo il passaggio del violento temporale ed i forti venti, 40 Operatori hanno operato per ripristino viabilità; in alcune zone c'è stata interruzione di energia elettrica a causa di grandi alberi abbattuti su cavi elettrici.