Rastrellamenti

Controlli dei carabinieri nei boschi del novarese: trovati fucili e droga, due arrestati

Tra Briga Novarese e Gargallo

Controlli dei carabinieri nei boschi del novarese: trovati fucili e droga, due arrestati
Pubblicato:

Nell’ambito dei numerosi servizi di controllo del territorio condotti dalla Compagnia Carabinieri di Arona, finalizzati al contrasto del fenomeno criminale connesso allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle aree boschive di questa provincia, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile coadiuvati da personale della Tenenza Carabinieri di Borgomanero, dalle Stazioni Carabinieri di Gozzano, Romagnano Sesia, Orta San Giulio e dal Nucleo Cinofili del Comando di Polizia Locale di Trecate, sabato 23mmarzo scorso hanno tratto in arresto in flagranza di reato, due soggetti di nazionalità marocchina, entrambi di anni 26, senza fissa dimora.

L'intervento

I militari sono intervenuti all’interno della zona boschiva attigua via San Colombano del Comune di Briga Novarese, dove era stata segnalata una delle numerose zone di spaccio.
I due extracomunitari, a seguito del fermo sono stati trovati in possesso di circa 80 gr. di hashish e vario materiale per il confezionamento, tra cui un bilancino di precisione e circa 600 euro, provento dell’attività delittuosa.

Il rastrellamento, che ha portato all’arresto dei due individui è il frutto di una mirata e costante attività investigativa che la settimana precedente consentiva, in un’altra zona di spaccio posta nei boschi del Comune di Gargallo (NO) al confine con la località Pianezza Comune di Soriso (NO), il rinvenimento di due fucili, di cui uno a pompa, marca Franchi calibro 12 con matricola abrasa e colpo in canna e quasi mezzo chilo di stupefacente suddiviso in cocaina, eroina e hashish.
Al termine delle formalità di rito gli indagati sono stati associati alla Casa Circondariale di Novara a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Immagine di repertorio

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali