Cronaca
Intra

Fermano camionista ubriaco: lui risale a bordo e scappa, arrestato dopo inseguimento

L'uomo è stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lesioni personali.

Fermano camionista ubriaco: lui risale a bordo e scappa, arrestato dopo inseguimento
Cronaca VCO, 18 Gennaio 2023 ore 10:51

Nella notte del 17 gennaio, gli Agenti della Sezione Volanti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno intercettato e fermato un furgone segnalato con a bordo un soggetto probabilmente ubriaco che aveva causato disturbo nei pressi di Piazza San Rocco ad Intra e che procedeva con una guida pericolosa invadendo la corsia contraria.

L'operazione

Il furgone veniva fermato dalle pattuglie delle Volanti e controllato. A bordo, un venticinquenne residente in Provincia di Varese, si è presentato agli Agenti in uno stato psico fisico vistosamente alterato, e pertanto è stato sottoposto ad alcol test per accertare l'evidente stato di ubriachezza; il test ha restituito esito positivo con un tasso alcolemico superiore ai 2 g/l.

Nei confronti dello stesso, si è proceduto nell'immediatezza ad elevare la sanzione prevista dall'art 186 CdS con contestuale ritiro della patente e sequestro del mezzo con affidamento al soccorso stradale. Nel momento dell'arrivo dell'autocarro, per la rimozione del mezzo sequestrato, l'uomo, con fare furtivo si riappropriava delle chiavi del furgone e riusciva a porsi alla guida per darsi alla fuga.

Immediatamente gli Agenti iniziavano l'inseguimento dell'uomo il quale dopo aver speronato una delle Volanti, concludeva la sua corsa contro con una parte del cantiere stradale sito in via Vittorio Veneto, costituito da blocchi di cemento e barriere di ferro.

L'uomo è stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lesioni personali.

Seguici sui nostri canali