Cronaca
Cronaca

La Guardia di Finanza di Domodossola sequestra 13mila articoli di bigiotteria non sicuri

Le Fiamme gialle hanno anche segnalato alla Camera di Commercio i responsabili del punto vendita.

La Guardia di Finanza di Domodossola sequestra 13mila articoli di bigiotteria non sicuri
Cronaca VCO, 31 Agosto 2022 ore 12:33

E' di circa 13mila articoli di bigiotteria non sicuri l'ammontare della merce sequestrata dai militari della compagnia di  Domodossola della Guardia di Finanza.

Le Fiamme gialle sequestrano 13mila articoli di bigiotteria nel Vco

I militari della compagnia di Domodossola della Guardia di Finanza, nel corso di un servizio di tutela della sicurezza e della salute dei consumatori, hanno sequestrato circa 13mila articoli di bigiotteria a un'attività commerciale con sede a Domodossola. La merce sequestrata dalle Fiamme gialle era sprovvista delle obbligatorie indicazioni sulla composizione:

In particolare, i finanzieri della Compagnia di Domodossola hanno sottoposto a sequestro orecchini, collane, bracciali, piercing e altri articoli di bigiotteria poiché privi delle informazioni minime finalizzate ad identificarne le caratteristiche qualitative, il produttore, nonché l’eventuale presenza di materiali nocivi per la salute umana e la sicurezza dei consumatori in genere. Inoltre i prodotti erano mancanti della prevista indicazione della presenza di nichel.

Segnalati i responsabili del punto vendita

Oltre al sequestro della merce, i finanzieri hanno anche segnalato alla Camera di Commercio i responsabili del punto vendita in seguito alla violazione  della normativa che disciplina la sicurezza dei prodotti e alla violazione del Codice di Consumo, che prevede una sanzione amministrativa.

L’operazione - spiegano dal comando provinciale di Verbania - testimonia il costante impegno profuso dal Corpo a presidio della sicurezza e salvaguardia della salute pubblica, nonché al contrasto di qualsiasi fenomeno distorsivo della concorrenza, preservando le imprese rispettose della legalità.

 

Seguici sui nostri canali