Il caso

La polizia chiude per 7 giorni il Green bar di Novara

L'irregolarità più grave tra quelle riscontrate è stata l'organizzazione di una festa privata a Capodanno, in piena zona rossa

La polizia chiude per 7 giorni il Green bar di Novara
Cronaca Novara, 13 Febbraio 2021 ore 10:45

La polizia di Stato ha dato esecuzione a un provvedimento di chiusura per 7 giorni del Green bar di corso Risorgimento.

La polizia chiude il Green Bar

Su disposizione della Questura, la polizia di Stato di Novara – attraverso la Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S. della Questura – ha provveduto a notificare alla titolare il provvedimento di chiusura per 7 giorni del Green bar di Corso Risorgimento, 113.

I motivi del provvedimento

All’origine della decisione della Questura gli accertamenti in base ai quali la polizia ha appurato che la titolare avrebbe violato più volte le disposizioni relative alla prevenzione della diffusione del Covid-19. Durante i normali controlli degli uomini della Questura sono emerse le irregolarità ed è stata decisa immediatamente l’applicazione del provvedimento.

A Capodanno era stata organizzata una festa privata

Tra le irregolarità accertate nel corso delle operazioni di polizia, una festa privata tenuta all’interno del locale, il 31 dicembre scorso. Proprio durante la chiusura disposta su tutto il territorio nazionale con l’applicazione della zona rossa in occasione delle festività natalizie e di fine anno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli