Polizia di Stato

Molesta i residenti in zona stazione a Novara: fermato ed espulso

Aveva anche un martello frangivetro

Molesta i residenti in zona stazione a Novara: fermato ed espulso
Pubblicato:
Aggiornato:

Prosegue l’attività di controllo del territorio e contrasto alla criminalità della Polizia di Stato di Novara nei pressi della stazione ferroviaria.

I fatti

Nella giornata di giovedì 6 giugno, gli Agenti della Squadra Volante, impegnati nell’attività di controllo unitamente a personale della Polizia Locale di Novara, hanno denunciato un cittadino marocchino classe 1986 irregolare sul territorio nazionale, sorpreso durante il servizio, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di sostanze stupefacenti, mentre molestava residenti citofonando le pulsantiere e chiedendo di poter acceder ai condomini.

Sottoposto a perquisizione, addosso all’uomo è stato trovato un martello frangivetro per il quale non ha saputo fornire nessuna plausibile giustificazione ed è stato denunciato per porto di strumenti atti allo scasso ed espulso dal territorio nazionale.

Qualche giorno prima, invece, durante il pattugliamento della zona, gli agenti della Squadra Volante hanno messo in fuga uno spacciatore che si è liberato, prima di darsi alla fuga, un panetto di circa 50 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish. La sostanza è stata sequestrata ai fini della successiva distruzione.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali