Cronaca
Tragedia

Muore a 15 anni sugli sci: la vittima è Filippo Allorio di Invorio

Era con il maestro e i compagni.

Muore a 15 anni sugli sci: la vittima è Filippo Allorio di Invorio
Cronaca Arona, 20 Dicembre 2021 ore 11:03

Il ragazzo stava partecipando a una lezione di sci con compagni e maestro.

Tragedia di Alagna

Il 15enne, Filippo Allorio di Invorio, che ha perso la vita per una brutta caduta sulla neve stava partecipando a una lezione di sci assieme a un maestro e ad alcuni altri ragazzi. E’ accaduto sabato mattina nella zona di Pianalunga, considerata adatta anche a chi è alle prime armi.

L’incidente

La dinamica dell’episodio è ancora al veglio degli inquirenti. Sta di fatto che il 15enne è uscito di pista ed è caduto picchiando violentemente il capo, pur protetto dal casco. Trasportato in elicottero al “Maggiore” di Novara, ha cessato di vivere qualche ora dopo.

La vittima

La giovane vittima è Filippo Allorio, residente a Invorio, nel Novarese. Frequentava la quinta ginnasio al liceo salesiano di Borgomanero. Lascia i genitori Corrado e Rossella, e il fratello gemello Matteo.

 

"A nome di tutta l’Unione Montana dei Comuni della Valsesia, socio di maggioranza di Monterosa 2000 S.p.A., gestore della piste del Comprensorio di Alagna - commenta Francesco Pietrasanta - sono a stringermi con affetto attorno alla famiglia del ragazzo che ha perso la vita nell’incidente di ieri.
Una fatalità devastante che non può e non deve succedere. Certo che la Società e tutti gli attori coinvolti abbiano rispettato gli standard di sicurezza e le precauzioni dovute, come da sempre viene fatto, auspico che la Magistratura faccia velocemente chiarezza. Ringrazio i soccorritori per i rapidi ed efficienti tentativi fatti per salvare la vita del ragazzo".