Menu
Cerca
Provvedimento

Novara pubblici esercizi esenti da Tarig fino al 31 marzo

Il versamento della Tassa rifiuti giornaliera per le imprese di pubblico esercizio è dunque sospeso in seguito alle restrizioni imposte dal Dpcm che ne ha limitato le relative attività.

Novara pubblici esercizi esenti da Tarig fino al 31 marzo
Cronaca Novara, 04 Febbraio 2021 ore 11:16

Esenzione della Tarig dal 1° gennaio al 31 marzo: è quanto ha deliberato la Giunta comunale nella seduta odierna, deliberazione che dovrà essere approvata dal Consiglio comunale.

Il provvedimento

Il versamento della Tassa rifiuti giornaliera per le imprese di pubblico esercizio è dunque sospeso in seguito alle restrizioni imposte dal Dpcm che ne ha limitato le relative attività.
“Alla fine del primo lockdown – spiega l’assessore al Bilancio Silvana Moscatelli – abbiamo sostenuto le attività di bar e ristoranti favorendo l'insediamento di dehors più ampi attraverso i quali ospitare i clienti nel rispetto delle misure di sicurezza. In regime ordinario, su tali dehors viene applicata la cosiddetta Tarig, ossia la tariffa rifiuti calcolata giornalmente. A settembre abbiamo deliberato l'esenzione della tariffa fino alla fine dicembre, provvedimento che confermiamo, a questo punto, fino al 31 marzo, alla luce di un'emergenza sanitaria che, purtroppo, non è ancora terminata e che sta creando grossi problemi a questi settori di lavoro”.

Così l'assessore Franzoni

“Rinnoviamo quindi – continua l’assessore al Commercio Elisabetta Franzoni – l’impegno
dell’amministrazione nell'andare incontro alle evidenti difficoltà economiche che questa seconda ondata sta causando a questo genere di attività, così come molte altre. Un sostegno doveroso per una ripresa del commercio e nello specifico dell'attività di bar e ristoranti che, ci auguriamo, arrivi presto”.