Coronavirus Piemonte

Ospedali e Rsa novaresi in due edizioni del TG1

I racconti dal territorio sulla prima rete nazionale.

Ospedali e Rsa novaresi in due edizioni del TG1
Novara, 25 Ottobre 2020 ore 09:44

E’ nelle edizioni delle 20 di ieri sera, sabato 24, e delle 8 di questa mattina, domenica 25 ottobre, che al TG1 si è parlato delle Rsa novaresi e dell’ospedale di Borgomanero.

Rsa novaresi al TG1

E’ il caso della Rsa Divina Provvidenza di Novara, dove la metà degli ospiti sarebbe positiva al Coronavirus, ad essere finito all’edizione delle 20 del telegiornale della rete ammiraglia Rai, il TG1. Il caso della Divina Provvidenza è stato solo l’inizio del servizio andato in onda sulla prima rete nazionale, che ha tratttato il tema di tutte le Rsa novaresi, dove sarebbero 148 in tutto gli anziani ospiti positivi al virus, oltre a 57 operatori.

Nell’edizione di questa mattina il servizio dal Santissima Trinità di Borgomanero

12 ore dopo il territorio novarese è tornato alla ribalta sulla prima rete nazionale, con la notizia della conversione di un intero piano del Santissima Trinità, l’ospedale di Borgomanero, per ospitare i pazienti covid. In tutto il nuovo reparto vede 26 posti letto e sono già tutti occupati. Nel servizio viene intervistata la direttrice generale dell’Asl Novarese, dottoressa Arabella Fontana, che ha spiegato il carattere esponenziale della pressione cui è sottoposta la struttura sanitaria di viale Zoppis.

 

 

 

 

Leggi anche:

Covid: da lunedì al Maggiore di Novara scatta il piano di emergenza interno

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità