Cronaca
Carabinieri forestali

Rade al suolo bosco a Landiona per coltivare: denunciato imprenditore

Non aveva la necessaria autorizzazione.

Rade al suolo bosco a Landiona per coltivare: denunciato imprenditore
Cronaca Basso Novarese, 23 Novembre 2022 ore 06:45

Operazione dei carabinieri forestali di Novara che hanno denunciato un imprenditore agricolo.

Rade al suolo un bosco

La stazione dei Carabinieri forestale di Novara ha deferito alla locale procura un cittadino italiano, titolare di un'azienda agricola, per aver proceduto a opere di taglio straordinario di un bosco ed estirpazione di ceppaie con cambio di destinazione d’uso del suolo senza la necessaria autorizzazione.

A Landiona

Gli accertamenti e i rilievi in campo, avviati a seguito di esposto, hanno permesso di riscontrare come, su un’area boscata del Comune di Landiona, attigua al fiume Sesia, fossero state realizzate opere di disboscamento che hanno riguardato una superficie di circa un ettaro al fine di mutarne la destinazione d’uso con finalità agricole.

Il responsabile, titolare di azienda agricola, è stato denunciato per violazione della normativa di cui al d.lgs. 42/2004 in quanto le opere realizzate necessitavano di apposito provvedimento autorizzativo in quanto i boschi ricadono nella specifica tutela del codice di beni culturali e del paesaggio come zone “vincolate” , pertanto i lavori erano stati effettuati in modo abusivo.

Seguici sui nostri canali