Cronaca
Il caso

Ritrovate in Romania le bici rubate a Filippo Ganna e compagni

Le bici avevano un valore di circa 600mila euro e presto torneranno in Italia

Ritrovate in Romania le bici rubate a Filippo Ganna e compagni
Cronaca VCO, 30 Ottobre 2021 ore 10:54

Sono state ritrovate in Romania le biciclette che erano state rubate a Filippo Ganna e ai membri della Nazionale nel corso delle gare a Roubaix, in Francia.

Il ritrovamento durante un'operazione antidroga

Sono state ritrovate in Romania, nel corso di una complessa operazione antidroga, le 22 bici che erano state sottratte alla Nazionale italiana impegnata ai Mondiali di ciclismo a Roubaix, in Francia. Del caso si era parlato a lungo nelle scorse settimane e ora ecco che le biciclette sono riemerse dall'altra parte dell'Europa. Nell'ambito dell'operazione 20 persone sono state tratte in arresto.

Le bici erano state rubate dal furgone della nazionale

Le biciclette, che hanno un valore di 600mila euro circa, erano state sottratte alla Nazionale forzando direttamente l'apertura del pullman che le trasportava. Ora ritorneranno al più presto in Italia. La disavventura non ha comunque influito sulla prestazione della nostra Nazionale, che in Francia, con la squadra composta da Filippo Ganna, Jonathan Milan, Simone Consonni, Francesco Lamon e Liam Bertazzo, hanno conquistato anche il titolo nell'inseguimento a squadre.