Il caso

Tenta di rubare un pc in comune ad Arona: fermato da un carabiniere

Un episodio simile era avvenuto anche a Dormelletto

Tenta di rubare un pc in comune ad Arona: fermato da un carabiniere
Arona, 10 Novembre 2020 ore 07:00

Tenta di rubare un computer dal municipio di Arona: il 25enne responsabile dell’episodio è stato fermato da un carabiniere.

Tenta di rubare in municipio

Due colpi nel giro di venti giorni. E’ in attesa di essere sottoposto a perizia psichiatrica il venticinquenne residente in provincia di Varese – attualmente sotto sorveglianza da parte della polizia penitenziaria – che giovedì 29 ottobre è stato autore di un furto messo a segno negli uffici del Comune di Arona. Secondo la ricostruzione, dopo aver rubato un computer custodito in una delle stanze municipali, il giovane è stato fermato da un carabiniere fuori servizio, che lo aveva seguito perché insospettitosi. Il fatto è avvenuto nelle ore pomeridiane. Una volta portato in caserma da una pattuglia di militari sopraggiunta sul posto e perquisito, il protagonista dell’episodio avrebbe poi dato in escandescenza colpendo un appuntato che è stato costretto a ricorrere alle cure mediche. Per lui 8 giorni di prognosi al Pronto soccorso, mentre il ragazzo ha trascorso la notte nella camera di sicurezza della stazione dei carabinieri aronesi e la mattina dopo è stato accompagnato in tribunale a Verbania dove si è svolta l’udienza di convalida del fermo.

Si attende la perizia psichiatrica

Il giudice Donatella Banci Buonamici ha accolto le richieste avanzate dal pubblico ministero Anna Maria Rossi, disponendone la reclusione in carcere e, appunto, l’esame da parte del perito psichiatrico, il tutto in attesa del processo. Il venticinquenne varesotto era già salito alla ribalta delle cronache per un altro episodio avvenuto poco tempo prima a Dormelletto. L’8 ottobre scorso aveva compiuto un furto e un tentato furto di due veicoli che erano parcheggiati nel piazzare d’un concessionario d’automobili. Anche allora era stato arrestato dai carabinieri del Radiomobile. In aula il giovane risponderà di furto aggravato, resistenza e lesioni.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità