Cultura
Cultura

Omegna, Folco Terzani ospite dell’anteprima Agorà

A Omegna atteso il regista, scrittore e sceneggiatore Folco Terzani.

Omegna, Folco Terzani ospite dell’anteprima Agorà
Cultura VCO, 03 Novembre 2022 ore 07:41

Il 19 novembre alle 17 si terrà un incontro con il regista Folco Terzani al teatro sociale di Omegna: sarà l'anteprima della rassegna primaverile Agorà.

L’incontro di Agorà

È stato programmato per sabato 19 novembre a Omegna un incontro che farà da anteprima per la rassegna Agorà. Ospite di questo evento sarà lo scrittore, regista e sceneggiatore Folco Terzani. “Tutto quello che funziona in un’amministrazione – sottolinea il vice sindaco di Omegna, Mimma Moscatiello – non dev’essere cancellato al cambio di governo, ma dev’essere valorizzato e mantenuto perché l’unica cosa che conta è il benessere dei cittadini. In tal senso non potevamo non proseguire con l’ormai consolidato appuntamento di Agorà”. Per l’organizzazione della rassegna hanno collaborato con il comune di Omegna l’associazione psicologi del VCO, la società filosofica italiana e il centro di psicoterapia psicodinamica “EricBerne”.

Un ospite di prestigio

Folco Terzani è figlio del giornalista e scrittore Tiziano Terzani e di Angela Staude. Affascinato dall’Asia e laureato in Lettere Moderne, ha girato un film sui Sadhu dell’Himalaya. Ha curato il libro del padre “La fine è il mio inizio” e ha sceneggiato un film basato su quest’opera. Inoltre, ha scritto diversi libri quali “A piedi nudi sulla terra”, “Il cane il lupo e dio” e “Ultra”.

Il commento del vice sindaco

“Lo scrittore Folco Terzani – aggiunge Mimma Moscatiello – è vissuto nella vastità degli orizzonti come gli ha insegnato il padre, si è sempre posto contro le ingiustizie. È un po’ come portare la riflessione su quello che sta accadendo in Europa e nel mondo. Avremo infatti inevitabilmente un richiamo alla guerra. Il conflitto non è solo militare ma anche economico e le conseguenze le stiamo vivendo sulla nostra pelle. Terzani con la sua esperienza di vita ci aprirà le menti e ci arricchirà”.

Seguici sui nostri canali