Duro attacco

Invorio la minoranza: “Il sindaco ha vessato e umiliato i consiglieri”

Invorio la minoranza: “Il sindaco ha vessato e umiliato i consiglieri”
Arona, 08 Febbraio 2020 ore 07:18

La minoranza del comune di Invorio, dopo la caduta del sindaco Del Conte (LEGGI QUI) replica con una nota alle affermazioni dell’ex primo cittadino.

Il comunicato della minoranza

“I consiglieri di minoranza Alberto Rollini, Cesare Vicari, Lorenzo Savio, Tommaso Colombo invitano l’ex-Sindaco Roberto Del Conte a riflettere sul suo atteggiamento narcisistico e autoreferenziale che ha esasperato i suoi consiglieri e compagni di viaggio al punto da indurli alle dimissioni: quanto dichiarato sui giornali e sui social in questi giorni conferma l’ingratitudine e la scarsa considerazione nei loro confronti. Le minoranze solidarizzano con il Vice sindaco Flavio Pelizzoni e con tutti i consiglieri dimissionari che hanno subito in questi giorni vessazioni e umiliazioni da chi dovrebbe avere l’onestà intellettuale di attribuirsi tutte le responsabilità del proprio fallimento. Gli errori amministrativi imputabili all’ ex-Primo Cittadino sono molteplici. Ne ricordiamo solo alcuni: rinuncia agli spazi finanziari per oltre 100.000,00 sul Bilancio 2018; mancata partecipazione ai bandi sull’efficientamento energetico con contributo a fondo perduto motivata dalla dichiarazione in Consiglio comunale che “ad Invorio non c’era nulla da efficientare”; danno economico determinato dalla scellerata operazione Antenne di telefonia in località Pomeola che ha azzerato le entrate comunali per le spese correnti per ben 10.000 euro annui; ritardi ed errori nella ridefinizione della pianta organica del comune; spese pazze per eventi non istituzionali. L’ex primo concittadino è riuscito anche nella non facile impresa di smantellare ben due Consigli di Amministrazione di Fondazione Medana, dei quali il secondo di sua nomina. Più recentemente è stata una sua lettera a provocare anche le dimissioni dei consiglieri del C.d.A. di Fondazione Curioni, rallentando il processo di stabilizzazione e statalizzazione concordato collegialmente”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità