Opere pubbliche

Verbania: lavori in corso sulle spiagge e sul nuovo parcheggio di Trobaso

Due interventi ritenuti molto importanti dall'Amministrazione

Verbania: lavori in corso sulle spiagge e sul nuovo parcheggio di Trobaso
Politica VCO, 04 Aprile 2021 ore 07:00

Verbania è pronta a concludere gli interventi di riqualificazione sulle spiagge. Proseguono anche i lavori per il nuovo parcheggio di Trobaso.

Verbania si prepara al nuovo look delle spiagge

Saranno conclusi presumibilmente entro maggio i lavori di riqualificazione sulle spiagge Buon Rimedio e Tre Ponti di Verbania. Il costo previsto è di oltre un milione di euro, ottenuti tramite i finanziamenti del Bando Periferie dei Governi Renzi/Gentiloni e i fondi FESR 2014-2020. "Con questo intervento sulle spiagge, – afferma la sindaca Silvia Marchionini - con i lavori fatti alla stazione con il nuovo Movicentro, il secondo lotto della pista ciclo pedonale tra Suna e Fondotoce in via di completamento, la riqualificazione partita di piazza Adua a Fondotoce e annesso nuovo parcheggio, concludiamo nei prossimi mesi un progetto importante: quello di riqualificare l’ingresso della nostra città con azioni significative in tema di trasporti a basso impatto ambientale (come treni e biciclette), per il turismo e l'ambiente del nostro territorio e che nel complesso hanno visto un investimento di oltre otto milioni di euro".

L'intervento dell'assessore ai lavori pubblici

"Questi interventi daranno alla città di fatto due nuove spiagge – afferma l’assessore ai lavori pubblici Nicolò Scalfi – avendo seguito criteri di riqualificazione paesaggistica con elementi sostenibili, la realizzazione di una struttura ricreativa adatta sia alle attività di balneazione sia ad un utilizzo fruitivo legato al passeggio per tutte le stagioni, la dotazione di adeguate strutture di accessibilità anche per disabili con parcheggi e sistema del trasporto pubblico, e con una valutazione del sistema di gestione del livello del lago e del suo impatto anche in relazione alla sperimentazione in deroga in atto in questi anni”. Nel merito per la spiaggia Buon Rimedio l’area di intervento è suddivisa in due ambiti: quella ad ovest per la fruizione balneare e quella ad est con un passaggio sopraelevato, con la realizzazione (in costruzione proprio in questi giorni causando il senso unico in zona Beata Giovannina) di un percorso per l’accessibilità dei disabili allo spazio attraverso rampa e ascensore. La spiaggia è stata ampliata con un riporto di inerti e ghiaia e con la formazione di una nuova scogliera di protezione, con un opera di rinaturazione e la posa di scogliere e pietrame per favorire l’interramento di alcuni settori. La spiaggia dei Tre Ponti è stata ampliata nella zona davanti alle arcate della strada statale 34 e gradualmente, si riduce in ampiezza proseguendo verso est, con un percorso pedonale retrostante. L’accesso principale è dal nuovo parcheggio, mentre un secondo accesso collega la nuova pista ciclabile in costruzione al percorso di riva. Sono state inserite una scogliera frangiflutti ed isolotti con pietrame e vegetazione igrofila interventi di riqualificazione dell’aree a verde esistenti e vegetazione di nuovo impianto oltre al posizionamento di una piattaforma per la balneazione.

Proseguono i lavori anche a Trobaso

E nel frattempo continuano anche i lavori per la realizzazione del nuovo parcheggio pubblico a Verbania Trobaso, realizzato nell'area compresa fra Via Nicola e la Chiesa. "Ricordiamo che il Consiglio Comunale di Verbania - scrivono dall'Amministrazione - aveva votato nel 2020 lo schema di convenzione per la realizzazione dell’opera; infatti la realizzazione del parcheggio è a cura della Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo, proprietaria del terreno e il costo totale è di circa 306 mila euro, di cui 200 mila euro a carico del Comune e il resto della Parrocchia. Terminati i lavori, il parcheggio diventerà di proprietà comunale e la Parrocchia disporrà di sette posti auto. Un intervento prioritario e atteso da tempo nella frazione di Trobaso; infatti oltre alla chiesa e al cimitero, ci sono nel raggio di 300 metri cinque studi medici, negozi, il centro storico dove negli ultimi mesi sono stati ristrutturati diversi appartamenti, la scuola e l'asilo".