Sport
Ciclismo

Il Giro d'Italia 2023 passerà nel Vco e nel Novarese

La 14ª tappa del 20 maggio dalla Svizzera rientrerà in Ossola e transiterà sul Lago Maggiore.

Il Giro d'Italia 2023 passerà nel Vco e nel Novarese
Sport VCO, 20 Ottobre 2022 ore 12:49

Il Giro d'Italia 2023 passerà anche sulle strade del Vco e del Novarese con la quattordicesima tappa da Sierre, in Svizzera, a Cassano Magnago.

Tre tappa a cronometro per "convincere" Filippo Ganna

E’ stato presentato lunedì il Giro d’Italia 2023, con una tappa che interesserà anche il nostro territorio. L’edizione n. 106 della Corsa Rosa, in programma dal 6 al 28 maggio, conterà 3.448 km. suddivisi in 22 tappe. Vi saranno frazioni per i velocisti ed altrettante per gli scalatori. Ve ne saranno anche tre a cronometro, che potrebbero convincere Filippo Ganna (nella foto) a tornare a disputare la corsa rosa: la prima tappa Fossacesia-Ortona di 18.4 km, la nona da Savignano al Rubicone a Cesena di 30 km e la cronoscalata da Tarvisio a Monte Lussari di 18.6 km.

Sabato 20 maggio la 14ª tappa transiterà nelle province di Novara e del Vco

Dalle prime impressioni sembra meno duro di quello della scorsa edizione, pur rispolverando salite storiche come le Tre Cime di Lavaredo e la Monte Bondone, che ha colto anche il plauso di Vincenzo Nibali appena ritiratosi dall’attività agonistica: «E’ uno dei più bei giri degli ultimi anni che avrei fatto volentieri!». Partirà dalla Costa dei Trabocchi in Abruzzo e varcherà anche le Alpi, e proprio la 14ª tappa del 20 maggio con il rientro dalla Svizzera avrà nel suo itinerario il passaggio nel Verbano Cusio Ossola e nel Novarese.

Dalla Svizzera rientro in Ossola e passaggio sul Lago Maggiore, direzione Lombardia

Dopo l’arrivo nel Vallese a Crans Montana con l’arrivo in salita a Croix de Coeur e Gran San Bernardo, la carovana rientrerà in Italia. Partirà da Sierre per una tappa di 194 km per sprinter o fuga da lontano. Dopo aver toccato Visp e Briga e scalato il Passo del Sempione attraverserà le nostre strade e giungerà in Ossola, transitando da Domodossola, Villadossola, Piedimulera, Premosello e Mergozzo, Verbania Fondotoce e costeggiando il lago Maggiore: Feriolo, Baveno, Stresa, Lesa, Arona e Castelletto Ticino. Attraverso Sesto Calende e Vergiate lo sbarco in Lombardia per l’arrivo a Cassano Magnago.

Seguici sui nostri canali