Sport

Il Novara calcio si smarrisce nella nebbia

Gli azzurri sconfitti in trasferta dalla Pro Sesto con un secco 3 - 0

Il Novara calcio si smarrisce nella nebbia
Novara, 01 Novembre 2020 ore 20:00

Ancora poca incisività in attacco

Il Novara calcio esce sconfitto seccamente dalla trasferta a Sesto San Giovanni in una gara caratterizzata dalla nebbia che fino all’ultimo ha fatto temere il rinvio. Il Novara calcio parte prudente mentre i padroni di casa fin dai primi minuti iniziano all’attacco. Al 7’ prima occasione con tiro di Cagnano respinto dal portiere coi pugni. Sugli sviluppi gol di Zigoni annullato per un fallo sul difensore. Il Novara calcio prova a mettere in mostra il gioco brillante fatto vedere nelle scorse gare, pur cercando di non scoprirsi ai contropiedi dei padroni di casa. Al 21’ altro tiro di Cagnano parato. Partita dai ritmi alti, con continui capovolgimenti di fronte. Al 33’ accelerata sulla sinistra, dopo un cambio di gioco di Gualdi per Scapuzzi, che scambia con Franco che passa il pallone a Mutton che dal dischetto tira e, complice una deviazione, batte Lanni. La reazione novarese c’è ma manca di concretezza e i padroni di casa non perdono occasione per  ripartire in velocità e arrivare in area azzurra, pur non impegnando Lanni. Si arriva alla fine del primo tempo col risultato di vantaggio per la Pro Sesto.

Devastante il contropiede lombardo

La ripresa vede il Novara calcio tentare di ribaltare la gara. Al 2’ buona conclusione di Lanini ma centrale. Al 9’ su cross di Panico per Zigoni che da buona posizione colpisce di testa ma palla sul fondo. Ci prova il Novara e al 12’ Firenze si vede parata la conclusione anche se non impegnativa. Un poco confusi gli attacchi novaresi. Al 20’ contropiede lombardo e su un traversone basso di Scapuzzi arriva l’autorete di Buzzegoli che devia nella propria porta. Pro Sesto messa bene in campo Al 86’ su punizione di Buzzegoli girata al volo di Lanini che va sul fondo. Gli attacchi azzurri si infrangono però sul muro sestese. Novara sbilanciato in avanti e per forza di cose scoperto. Al 42’ contropiede lombardo con De Respinis che parte a centrocampo e se ne va solo verso Lanni, la conclusione è deviata ma arriva Scapuzzi che realizza  il terzo gol. Finisce con un risultato pesante per il Novara calcio e per mister Banchieri è tempo di riflessioni.

m.d.

PRO SESTO – NOVARA 3 – 0

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità