Sport
Sport

Il Novara Fc cade in casa contro il Lecco

Gli azzurri sconfitti per 2 -1

Il Novara Fc cade in casa contro il Lecco
Sport Novara, 16 Ottobre 2022 ore 16:32

La squadra di mister Cevoli regala un tempo

Il Novara FC reagal un tempo al Lecco e viene sconfitto  in casa per 2 -1 dalla squadra allenata dall’ex Foschi. Partenza con gli azzurri che nei primi dieci minuti mostrano alcune incertezze difensive e soffrono le sortite degli ospiti ben disposti in campo, Prese le misure, gli azzurri crescono. Al 14’ il portiere lecchese Melgrati vola a deviare un tiro al volo di Carillo dal limite dell’area. Proprio durante la maggior pressione azzurra arriva il vantaggio lecchese in contropiede. Al 26’ Buso, ben servito, parte dal centrocampo, scende sulla fascia si beve la difesa novarese e batte Pissardo in uscita con un rasoterra chirurgico. Al 30’ replica ospite con intervento in due tempi di Pissardo su Zuccon. Al 32’ sugli sviluppi di un calcio di punizione ribattuto dalla barriera, riprende Girelli che dai venti metri infila la porta novarese con un vero e proprio missile. Il centrocampo del Novara Fc è meno efficace di altre gare.  Azzurri frenetici e imprecisi faticano a reagire. Il primo tempo termina con il Novara Fc in svantaggio per 2 -0.

Il gol di Gonzalez non basta per la rimonta

La ripresa vede il Novara Fc partire bene. Al 5’ Gonzalez entra in area e Melgrati gli si butta tra i pedi deviando in corner. Lo stesso Gonzalez al 14’ accorcia le distanze. Servito da Galuppini si invola, scarta mezza difesa lecchese ed entrato in area, fa partire un tiro che si infila sotto la traversa. Al 18’ bel cross rasoterra di Peli che attraversa tutta l’area senza che nessun riesca a deviarlo. Al 27’ Buric è travolto in area ospite ma l’arbitro fa segno di proseguire. Un minuto dopo si rivede il Lecco in attacco con Longo che dal limite fa partire un tiro che finisce a lato. Al 33’ Malgrati esce col pugno a deviare un corner pericoloso. Al 35’ ancora Malgrati compie un miracolo sul rasoterra di Peli. L’assedio azzurro è totale. Nel recupero traversone basso di Peli su cui Buric è anticipato di un soffio da un difensore che manda in corner. Finisce 2 – 1 per gli ospiti e per la squadra di mister Cevoli, nonostante gli applausi finali del pubblico, il rammarico di aver regalato un tempo.

m.d.

 NOVARA – LECCO  1 - 2

Cronaca, pagelle, approfondimenti e interviste sul numero del Corriere di Novara di lunedì

Seguici sui nostri canali