Sport
Premiazione

Montipò atleta dell'anno Coni 2020, a Lavazzi il premio "Una vita per lo sport"

La commissione ha assegnato i tradizionali riconoscimenti: la cerimonia di consegna il 24 novembre a Trecate.

Montipò atleta dell'anno Coni 2020, a Lavazzi il premio "Una vita per lo sport"
Sport Novara, 15 Novembre 2022 ore 21:30

Lorenzo Montipò atleta dell'anno per il 2020, al dirigente trecatese Enrico Lavazzi "Una vita per lo sport", riconoscimento intitolato alla memoria di Guglielmo Radice. I riconocimenti sono stati annunciati nella sede del Coni di Novara.

La cerimonia di premiazione giovedì 24 novembre a Villa Cicogna di Trecate

La commissione di giornalisti e esperti, presieduta dalla delegata provinciale Rosalba Fecchio, ha nominato i vincitori dei premi Coni per il 2o20, l'annuale appuntamento che chiude la stagione sportiva novarese, con l'assegnazione anche dei riconoscimenti nazionali come medaglie e stelle al merito sportivo. La cerimonia di consegna si svolgerà giovedì 24 novembre alle ore 18 a Trecate, nella location di Villa Cicogna.

Lorenzo Montipò, portiere novarese dell'Hellas Verona premiato per la promozione in A con il Benevento

Atleta dell'anno, come detto, è il portiere novarese Lorenzo Montipò. Classe 1996, dopo la trafila dalle giovanili alla prima squadra del Novara Calcio, con l'esordio a 16 anni, e la partecipazione all'Europeo Under 21, al termine dell'annata presa in considerazione (2019-2020) è stato protagonista della storica promozione del Benevento in serie A. Con la maglia dei sanniti ha disputato il successivo campionato in massima serie prima del trasferimento all'Hellas Verona, la sua attuale squadra che milita in serie A.

Il trecatese Enrico Lavazzi è attivo come dirigente dal 1962

Enrico Lavazzi, 77 anni, trecatese, è uno dei dirigenti più longevi del movimento. La sua carriera inizia nel lontano 1962 con la fondazione della associazione O.G.E.T. (Organizzazione Giochi Estivi Trecatesi), me è nel 1968 che con alcuni amici ridà slancio all'U.S. Trecatese, la prima società sportiva della città fondata nel 1912, premiata recentemente con la Stella d'oro del Coni. E della Polisportiva è stato segretario generale fino al 2016, quando ha assunto la carica di presidente. Lavazzi ha svolto numerosi incarichi anche a livello federale (Fipav, Figc, Federginnastica), dal '72 per dieci anni ha ricoperto la carica di consigliere comunale e assessore allo Sport a Trecate e nel 1980 è stato insignito del grado di Cavaliere. Infine, gli sono state assegnate la Stella di bronzo al merito sportivo e successivamente quella d'argento.

Seguici sui nostri canali