Cronaca
Tribunale

Giro di droga nel Borgomanerese: tre condanne

Gli spacciatori erano particolarmente attivi nella zona di via Cureggio

Giro di droga nel Borgomanerese: tre condanne
Cronaca Borgomanero, 28 Settembre 2021 ore 07:00

Giro di droga nella zona del Borgomanerese: tre giovani sono stati condannati per i fatti risalenti al 2018.

I fatti sono avvenuti 4 anni fa

Accusato di aver venduto stupefacenti a giovani coetanei, al termine del rito abbreviato un 25enne di Borgomanero, un giovane della zona è stato condannato a 4 anni e 8 mesi. La sentenza è del tribunale di Novara. Nell’ambito dello stesso procedimento per i fatti avvenuti quattro anni fa  a Borgomanero e in alcuni centri vicini, un ragazzo di Fontaneto è stato condannato a 1 anno, mentre un terzo di Borgomanero ha patteggiato la pena di 1 anno e 8 mesi di reclusione. Entrambi i complici del 25enne avrebbero svolto un ruolo “secondario” in questo giro di droga.

Il risultato dopo una lunga serie di indagini che non sono ancora terminate

A svolgere le indagini, anche con l’ausilio di appostamenti, intercettazioni telefoniche e analisi dei tabulati, erano stati i carabinieri della Compagnia di Arona. Secondo quanto ricostruito, dal gennaio 2018 e per i due anni circa a seguire i “galoppini”, come sono stati ribattezzati, avrebbero spacciato cocaina e hashish a ragazzi e ragazze del Medio Novarese, anche minorenni, guadagnando a quanto pare almeno un centinaio di euro a cessione. A comprare le sostanze, poi smerciate dal trio, era però un gruppo di nordafricani. I pusher, per ora, non sono ancora stati identificati. Le indagini, dunque, proseguono.

Un giro di affari lucroso radicato nella zona

Sempre stando a quanto emerso, c’erano assuntori che avrebbero speso sino a 2.500 euro nel giro di pochi mesi, cifre davvero consistenti, valutato che molti di questi abitavano nella zona delle case popolari di via Cureggio a Borgomanero, un quartiere non certo tra i più benestanti della città. Altra area di spaccio: la stazione dei treni, dove la vendita avveniva quasi ogni giorno.