Menu
Cerca
Polemica

“In bici a pelo d’acqua”, il Pd: “Arona non ha aderito”

Gusmeroli rimanda le accuse al mittente.

“In bici a pelo d’acqua”, il Pd: “Arona non ha aderito”
Cronaca Arona, 28 Febbraio 2021 ore 06:14

“In bici a pelo d’acqua: Arona non ha aderito al progetto”. E’ questo l’ultimo attacco della minoranza consigliare di Arona Domani nei confronti dell’amministrazione guidata da Federico Monti. Si parla di un’iniziativa studiata e finanziata dal programma interregionale Italia Svizzera ed a cui partecipa, molto attivamente, la provincia di Novara, finalizzata ad interventi volti a valorizzare e promuovere itinerari cicloturistici transfrontalieri lungo la via Svizzera Mare – via del Mare.

L’attacco

<E’ un’idea fantastica – scrivono i consiglieri Roberto Buttà, Carla Torelli e Nezha Eddoumi – ed un programma bellissimo e la provincia di Novara ha già calendarizzato incontri con moltissimi comuni della zona. Per partecipare ai webinar basta mandare una mail di richiesta. E Arona? Non pervenuta. Incredibile: abbiamo letto tutti i nomi dei comuni che si sono iscritti e che hanno aderito e manca Arona. Ma perché? Dopo pochi mesi di esperienza in Consiglio Comunale ci appare chiaro che tutto quanto riguarda le politiche ambientali in senso lato poco interessino alla nostra amministrazione, e questo è in assoluta controtendenza rispetto anche ai programmi che stanno emergendo a livello nazionale ed europeo>.

La replica del vicesindaco

Ma l’amministrazione comunale, per bocca del vice sindaco Alberto Gusmeroli, rimanda al mittente ogni accusa asserendo che è “ormai tipico del Pd criticare senza informarsi e criticare senza chiedere a uffici o agli amministratori”.

<Chiedono collaborazione e poi criticano senza informarsi, un peccato questo modus operandi perché mina la fiducia e il rispetto che è giusto che regni tra maggioranza e minoranza – ribatte Gusmeroli – Gli incontri con i comuni sono stati fatti a seconda delle loro collocazione geografica rispetto agli itinerari cicloturistici. Arona non vi rientra direttamente in quanto non fa parte dell’asse
“Svizzera / Mare” da Briga ad Imperia e “Pedemontana : Biella / dormelletto / castelletto / etc”. Potrebbe rientrare in un secondo momento in quanto inserita nella cartellonista varia e itinerari da visitare vicini all’asse Lagoni / museo / san carlo altri percorsi. Per questo non siamo stati invitati ma lo saremo in futuro. Ovviamente avendo la consigliera Monia Mazza come rappresentante in Provincia era impossibile che Arona non venisse coinvolta”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli