Iniziative
iniziativa

Amicizia e serenità per ricordare Davide Carmagnola

A Galliate il 4° torneo organizzato da amici e colleghi

Amicizia e serenità per ricordare Davide Carmagnola
Iniziative Ovest Ticino, 10 Novembre 2022 ore 15:31

E’ oramai una consuetudine, in questa stagione, per gli amici e i colleghi della Promau group ritrovarsi per ricordare «un amico tragicamente scomparso facendolo, però, con allegria e serenità: qualità, queste, intrinseche nella personalità di Davide Carmagnola al quale il 4° trofeo alla memoria è stato dedicato».

Al centro sportivo Gallè di Galliate

Sabato scorso 5 novembre 2022, infatti , a partire dalle 16 quattro squadre composte dai colleghi ed amici di Davide, si sono date battaglia sui campi di calcetto messi a disposizione dal centro sportivo Gallè di Galliate. «Il torneo si è svolto con serenità ed allegria rispettando una delle regole della manifestazione che vuole avere come denominatore comune la voglia di stare insieme ricordando un amico».

Il 4° Torneo Davide Carmagnola

Il 4° Torneo Davide Carmagnola alla memoria è stato vinto dallo Scarsenal squadra formata da Giglio Gabriele, Abara Faisal, Troia Alex, Rocchi Roberto e Zancan Maurizio che ha battuto, in una combattutissima finale finita 5 a 4, l’Ac Denti, formata da Toffanin Augusto, Okot Manuel, Impiombato Antonio, La Mantia Cristian, Taliercio Aniello, Bonometti Stefano e La Rosa Giuseppe. Terzi a pari merito il Paris San Gennar e gli As Sintomatici.

Un ringraziamento speciale

«Un ringraziamento speciale - ha detto Maurizio Zancan - va al signor Tino, papà di Davide, che ha seguito la manifestazione premiando successivamente la squadra vincitrice. Ringraziamenti anche a tutti i colleghi Promau azienda rappresentata da Marco Mondadori, e ad Antonella Garlaschè rappresentante della ditta Packaging anch’essi intervenuti alla manifestazione. L’apporto ed il calore manifestato dai colleghi intervenuti hanno dato un valore aggiunto all’evento giunto al quarto anno di vita. Un grazie particolare al collega ed amico fraterno Gabriele Giglio, elemento indispensabile nell’organizzazione del torneo».

L’appuntamento è per il 2023

«L’appuntamento è per il 2023 laddove sembra ci saranno delle novità per quanto riguarda la formazione delle squadre partecipanti. Personalmente non ho giocato moltissimo e questo mi ha permesso di osservare i volti e le espressioni dei colleghi e degli amici intervenuti, leggendo su di essi quell’emozione che solo il ricordo di una persona amata può lasciare».

Seguici sui nostri canali