Attualità
Da oggi

Arona aperto il bando per le bici elettriche

Ecco il link per accedervi.

Arona aperto il bando per le bici elettriche
Attualità Arona, 05 Agosto 2022 ore 06:10

"La Giunta ha varato il bando per usufruire dal 5 agosto dell’incentivo per le bici elettriche a pedalata assistita" spiega l'assessore al bilancio Alberto Gusmeroli.

Le caratteristiche

E' destinato a residenti ad Arona e Associazioni di volontariato aronesi, queste ultime nel limite di una per associazione. Incentivo pari al 50% del prezzo della bici con un massimo di 500 euro per le bici a pedalata assistita o 800 per le Cargo bike. Incentivo ridotto alla metà per chi ha un Isee famigliare superiore a 50mila euro. La bici si può acquistare in qualsiasi negozio, anche on line. A pagamento avvenuto si compila la domanda scaricabile sul sito allegando copia della fattura quietanzata o il relativo bonifico, si allega l’Iseee famigliare e si ottiene nel giro di qualche giorno l’incentivo.
Il comune onde evitare attività “non consone” si riserva la facoltà di controllare, nei due anni successivi, che il cittadino detenga la bicicletta viceversa chiederà la restituzione dell’incentivo.

La cifra stanziata di 30mila euro l’anno per tre anni è, per legge, a destinazione vincolata ad interventi per la mobilità dolce. Qualora la cifra venga esaurita sarà aumentata e le eventuali domande non evase finiranno in una graduatoria che verrà soddisfatta nel tempo tecnico necessario a reintegrare le somme a disposizione per questa iniziativa. Ogni bici a pedalata assistita per un residente, soprattutto di zone meno centrali e frazioni, rappresenta un'auto in meno in circolazione, minor inquinamento per tutti, un parcheggio in più a disposizione e esercizio fisico. Il Comando di polizia locale ha avuto mandato di aumentare le zone con limite a 30 km/h e l’ufficio tecnico di acquistare rastrelliere".

Il bando qui

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter