Economia
Novità

Due medaglie d'oro e due d'argento a Barcellona per il birrificio di Oleggio Castello

Un importante risultato per una realtà che sul lago Maggiore esiste da circa 8 anni

Due medaglie d'oro e due d'argento a Barcellona per il birrificio di Oleggio Castello
Economia Arona, 10 Aprile 2022 ore 07:00

Due medaglie d'oro e due d'argento sono state vinte nei giorni scorsi dal birrificio Diciottozerouno di Oleggio Castello al consueto Barcelona beer challenge.

Un risultato importante

Come ogni anno in Spagna si è svolto il Barcelona beer challenge, un concorso di rilevanza internazionale giunto ormai alla settima edizione: una giuria composta da 60 esperti degustatori del settore ha valutato le 1315 birre iscritte provenienti da 15 diverse nazioni; La kermesse è un’ottima occasione per confrontare la qualità della produzione brassicola italiana con quella estera. Tra i riconoscimenti assegnati nelle 64 categorie birrarie presenti il birrificio Diciottozerouno di Oleggio Castello ha conseguito ben 4 riconoscimenti: due medaglie d’oro e due d’argento.

Premiate la Tulle, la Ocra, la Caraibi e la Toast

I titoli iridati sono andati alla Tulle, una birra di frumento in stile Weizen, e alla Ocra, una Saison già premiata in moltissime occasioni; gli argenti invece sono andati alla Caraibi – la prima birra in stile pils prodotta dal birrificio grazie all’acqua molto leggera della zona – e alla Toast, una English bitter entrata a far parte della gamma solo recentemente.

Un'esperienza lunga otto anni

“Siamo ormai giunti all’ottavo anno dalla nostra apertura - dice Marco Bonfà, uno dei titolari  - e avere un riscontro continuo serve per orientarci nella direzione della qualità”. “Sono molto felice dei premi conseguiti, specie per la Caraibi - aggiunge Davide Sica, l’altro socio - è la birra che producevo in casa più di un decennio fa, alla quale sono molto legato”.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter