Sport
Calcio serie C

Novara a caccia di conferme sul campo della Feralpi Salò

Domenica alle 14,30 gli azzurri di Franco Semioli saranno di scena sul lago di Garda contro la seconda della classe.

Novara a caccia di conferme sul campo della Feralpi Salò
Sport Novara, 10 Dicembre 2022 ore 15:32

Novara a caccia di conferme sul campo della Feralpi Salò. Domenica pomeriggio (ore 14,30) test severo per gli azzurri in casa della seconda della classe.

Dopo il 3-1 all'Arzignano subito un esame impegnativo per gli azzurri di Semioli

Dopo la vittoria sull'Arzignano subito un esame impegnativo per il "nuovo corso" targato Franco Semioli: "Abbiamo intrapreso questa nuova strada - commenta il neo allenatore - C'è bisogno di tempo, ma dobbiamo arrivare a percorrere questa unica via tutti insieme. Era fondamentale ritrovare subito entusiasmo, lavorare e faticare. Ho sempre pensato che la squadra ha potenzialità, ma tutti devono dare qualcosa in più. Col tempo usciranno fuori i valori di questo gruppo".

Il tecnico azzurro: "Partita difficile, pronti a giocarci le nostre carte. La squadra sta lavorando bene"

La Feralpi Salò si presenta come un'avversaria davvero ostica. Segna quanto basta per vincere le partite e soprattutto subisce pochissimi gol, tanto che da domenica scorsa è la miglior difesa del campionato: "Ci aspetta una partita difficile contro una buona squadra - conferma Semioli - Detto questo andiamo a giocarci le nostre carte, si tratta di un buon test per capire come stiamo. L'atteggiamento, in allenamento, è stato molto propositivo, i giocatori hanno cercato di fare sempre quello che ho chiesto loro. Ora la parola passa al campo".
Mancano tre partite, poi ci sarà la mini-sosta natalizia: "Abbiamo fatto una analisi per cercare di affrontarle al meglio, senza sovraccaricare troppo. La sosta ci darà la possibilità di svolgere un lavoro fisico più intenso. L'entusiasmo c'è e abbiamo lavorato intensamente".

Con Desjardins e Buric out anche Benalouane. Marginean, in gruppo da un paio di giorni, dovrebbe essere rilevato da Rocca

Per la trasferta sul lago di Garda ci sarà qualche assenza. Oltre a Desjardins e Buric (anche per quest'ultimo l'appuntamento sarà ad inizio 2023...) mancherà anche Benalouane: "Ha avuto sintomi influenzali ed è meglio non rischiarlo - aggiunge Semioli- Anche Marginean si è unito al gruppo da un paio di giorni e non potrà essere al meglio".
Dunque, con ogni probabilità, in mezzo al campo toccherà a Rocca, mentre in avanti conferma in vista per il tridente Galuppini-Bortolussi-Tavernelli.

Seguici sui nostri canali